Ali di libellula e tappeti svolazzanti

Dall'autrice e dall'illustratore delle avventure di Melchisedecca e Nocciola, Barbara Dell'Acqua e Gianluigi Susinno, una nuova emozionante storia.

Si narra che nei boschi attorno alla catena montuosa dei Denti della Vecchia ci sia una foresta incantata, circondata da quei bellissimi funghi il cui nome è «Amanita muscaria» e che lì, insieme agli animali, vivano da secoli due streghe: Melchisedecca e Nocciola.
Secondo la leggenda, Melchisedecca, la più anziana delle due, è brutta, puzzolente, avara, cattiva e molto dispettosa con gli animali del bosco. Non riesce a essere simpatica a nessuno e ha pochi amici. A sopportare il suo brutto carattere e la sua indole meschina c'è solo Goxo, vecchio gatto grasso e simile nel carattere alla sua padrona. Nocciola invece è bella, dolce, affettuosa e generosa e vive in pace e armonia con tutti, anche se Melchisedecca non rende certo la vita facile a nessuno con i suoi dispetti!


Ordinate una o più copie di «Ali di libellula e tappeti svolazzanti» al prezzo speciale per i lettori della rivista di Lugano di fr. 15.–/copia (+ spese di spedizione).
N.B. Il libro verrà recapitato e fatturato dalla Fontana Edizioni.

No
Desidero abbonarmi (tariffa normale)
Desidero abbonarmi (tariffa AVS/AI)

* Campi obbligatori