Antichi ricordi

Ricordi d'infanzia a Molino Nuovo

Ci sono notizie riguardo la foto pubblicata nell'edizione del 19 febbraio sotto il titolo «Scuole elementari di Molino Nuovo, 1948-1949». Peter Schaufelberger di Agno precisa che si trattava della prima elementare, il cui maestro Piero Poretti fu in seguito nominato direttore del penitenziario, che ai tempi si trovava in via Pretorio a Lugano. «La fotografia – aggiunge il signor Schaufelberger – si riferisce a una passeggiata a piedi da Molino Nuovo ai 3 pini di Rovello (Savosa)». Tra i compagni di classe, Schaufelberger ricorda in particolare Fernando Poncini, detto Cuco, «mio compagno di banco alle elementari e in seguito di nuovo in quarta ginnasio a Lugano. Egli ha poi continuato gli studi al collegio Papio di Ascona. Poncini ha frequentato la scuola per diventare pilota: a 18 anni è stato uno dei più giovani ad ottenere il brevetto in Svizzera. Purtroppo un tragico incidente aviatorio capitato durante un atterraggio di fortuna all'aeroporto di Milano-Linate, avvolto da una fitta nebbia, ha posto fine alla sua vita all'età di 19 anni». Di questo tragico evento Schaufelberger ha conservato una copia del Corriere milanese, che riferisce dell'incidente aereo occorso al giovane pilota luganese.Proviene dall'archivio di Lidia Schärer di Albonago questa fotografia scattata nel 1934 davanti al portale della cattedrale di Lugano. Il lungo tempo trascorso rende difficile il riconoscimento delle persone, appartenenti alle Figlie di Maria (con il loro caratteristico basco bianco), congregazione femminile istituita a Lugano nel 1872 da don Giovanni Bosco.

Peter Schaufelberger è seduto in prima fila in basso a destra; Fernando Poncini è il secondo in alto da sinistra.

Fernando Poncini giovane pilota scomparso all'età di 19 anni.

Figlie di Maria nel 1934 a Lugano

Proviene dall'archivio di Lidia Schärer di Albonago questa fotografia scattata nel 1934 davanti al portale della cattedrale di Lugano. Il lungo tempo trascorso rende difficile il riconoscimento delle persone, appartenenti alle Figlie di Maria (con il loro caratteristico basco bianco), congregazione femminile istituita a Lugano nel 1872 da don Giovanni Bosco.

Errata corrige…


Si trattava di Luigi Poggioli La famiglia Poggioli, proprietaria della storica e rinomata pelletteria di Lugano, segnala un piccolo errore apparso nell'articolo «Carnevali d'altri tempi a Lugano» pubblicato nell'edizione dello scorso 12 febbraio. In effetti, seduto sulla destra di Giuseppe Clericetti (che è al centro), non è Demetrio Poggioli, bensì il fratello Luigi, che si occupava del carnevale della città.

Condividi
su Facebook - su Twitter