Antichi ricordi

Le gare sportive della Banca del Gottardo

Ogni primavera la Banca del Gottardo, tramite la sua attivissima Associazione sportiva e culturale, organizzava una gara sportiva in una località del Ticino, con squadre provenienti dalle diverse succursali svizzere ed estere. Era l'occasione per ritrovarsi fra colleghi, che di solito si conoscevano al telefono. Nella foto scattata al Monte Ceneri alla metà degli anni settanta, riconosciamo da sinistra Angelo Biaggini, Alba Morisoli, dietro, nascosto, Sergio Brignoni, Mario Canepa sulla trottinette ed Elena Sopranzi (a destra). Chi si riconoscesse si faccia avanti. È sempre bello avere i nomi esatti dopo tanti anni.
e.s.

Sessa, una foto con tanti interrogativi aperti

La foto è stata scattata a Sessa, dal balcone sopra il bar Centrale. A destra si scorge «Ra Piaza da Sora» con un carico disposto sulla pesa pubblica. L'immagine è stata sottoposta a diverse persone in grado di fornire informazioni, ma il risultato è stato nullo. A mio parere dovrebbe risalire ai primi decenni del secolo scorso. La presenza di una decina di musicanti, riconoscibili per gli strumenti, lascia supporre che si trattasse di una bandella, forse impegnata in un corteggio politico. Ipotesi suffragata dalla bandiera svizzera e dalle damigelle con i fiori. È stagione calda, per cui non dovrebbe essere carnevale, malgrado il tipo strano con cilindro tuba e una «möia» appesa al braccio. Parecchi uomini (capifamiglia?) portano una coccarda all'occhiello della giacca. Potrebbe allora trattarsi della festa per la costituzione dell'Associazione dei consumatori di carne, in occasione della quale era stata fatta una coccarda. In questo caso sarebbe il 28 maggio 1918. Ma in quegli anni aveva fatto la sua apparizione la Società di mutuo soccorso (pure munita di coccarda). Insomma, più ipotesi sono aperte. Chi avesse notizie può rivolgersi alla redazione.

Adelio Galeazzi

L'inaugurazione del Clay's Pub

Sono già passati dieci anni dalla scomparsa di Clay Regazzoni (ricordato con un servizio sulla Rivista di Lugano del 2 dicembre), il cui nome è legato a uno dei locali pubblici più popolari di Pregassona. Situato in via Ceresio, il Clay's Pub è stato inaugurato nel 1970 e la foto che pubblichiamo – gentilmente messaci a disposizione da Fausto Taddei di Viganello – immortala proprio la serata dell'apertura ufficiale. Da sinistra si riconoscono Peppino Sampietro, Clay Regazzoni, Fausto Taddei, Aldo Bonetti, Lionel Cuche, Maria Pia Regazzoni (allora moglie di Clay) e Mirto Sanvì.

Condividi
su Facebook - su Twitter