Antichi ricordi

L'albergo Paladina di Pura negli anni '50

Il signor Mario Mosiman, direttore dell'albergo Paladina di Pura, ci ha consegnato queste belle fotografie.

La prima risale probabilmente agli anni '50 del secolo scorso e mostra due giovani donne sull'altalena. L'edificio sullo sfondo è quasi certamente l'albergo Paladina, che nel corso degli anni ha subito diverse modifiche architettoniche. Appartiene alla comunità evangelica «Dio aiuta».

L'albergo un tempo accoglieva bambini bisognosi che qui, affidati alle cure di una vice-mamma, trascorrevano brevi periodi di vacanza. Tre di questi piccoli appaiono nella foto ben pettinati e vestiti con proprietà.

Questa foto inquadra l'hotel Paladina, che allora si chiamava Pensione Wipf. Era stata costruita dallo svizzero tedesco Christian Conradin, forse nei primi anni del XIX secolo. Per alcuni anni era poi stata ribattezzata «Conradin».

La foto mostra, invece, in primo piano a sinistra, l'albergo Paladina con la tettoia sul davanti, ora sparita. Sullo sfondo appare il villaggio di Pura, con la parrocchiale dedicata a San Martino. Si notano poi prati, vigneti e boschi, ora parzialmente sostituiti da villette sorte a partire dagli anni '60.

Condividi
su Facebook - su Twitter