Antichi ricordi

Il salumificio Casagrande di Pregassona

Abbiamo ricevuto dall'avvocato Carlo Casagrande un documento interessante e unico, che ci riporta ai tempi del salumificio della Bozzoreda. Si tratta della carta intestata dello stabilimento appartenuto al padre Luigi e allo zio Giuseppe Casagrande. La fabbrica confezionava i pregiati insaccati, che vendeva in tutta la Svizzera. Dava lavoro a numerose famiglie di Pregassona e dei paesi limitrofi. Lo stabile, passato in diverse mani, è stato abbattuto nelle scorse settimane per far spazio all'ennesimo palazzo. Ringraziamo Carlo Casagrande per il suo prezioso contributo, che ripropone il cambiamento che sta profondamente modificando il volto della Bozzoreda: da zona industriale, artigianale e agricola a quartiere residenziale e commerciale.
e.s.

Agli albori del Football club Davesco

Fabio Locatelli ci invia due immagini del Football club Davesco, società nata negli anni sessanta per iniziativa del compianto Luciano Croci, di Sergio Antonietti e di un gruppo di giocatori entusiasti, alcuni dei quali appaiono nelle foto che pubblichiamo. La società – rileva Locatelli – ha sempre militato in quarta divisione, mancando per due volte la promozione in terza, perdendo lo spareggio contro lo Stella di Tesserete e il Boglia di Cadro. Memorabili i derby con le società del medio Cassarate As Sonvico, Co Boglia e Fc Villa Luganese, che cominciavano già il lunedì precedente la partita per terminare la domenica con la gioia dei vincitori e lo sconforto degli sconfitti. Non disponendo di un proprio campo, ciò che comportava difficoltà e notevoli spese, negli anni novanta il Football club Davesco ha purtroppo cessato l'attività.

In piedi, da sinistra: il presidente Luciano Croci, F. Roncoroni, Franco Biaggi, L. Sesti, S. Crivelli, G. Morelli, F. Locatelli, D. Crivelli.
Accosciati: F. Fumasoli, T. Cereghetti, G. Ballerini, G. Bettoni, Pagnamenta e G. Anaretti.

In piedi, da sinistra: Fabio Biaggi, Borelli, Franco Biaggi, L. Sesti, F. Fumasoli e D. Crivelli.
Accosciati: Pagnamenta, Antonietti, T. Cereghetti, S. Crivelli, G. Anaretti.

Condividi
su Facebook - su Twitter