ANTICHI RICORDI

La fienagione in Val Colla

Un ponte tibetano sospeso tra due vallate, alto 180 metri nel punto più profondo e lungo quasi 700: collegherà Insone a Treciò, in Val Colla, e sarà il più lungo d'Europa. Poco più di un mese fa i promotori hanno presentato il progetto e ora si tratta di completare gli studi di fattibilità, attesi per fine anno, per poi raccogliere i fondi necessari. Un'iniziativa grandiosa e inimmaginabile negli anni cinquanta a cui si riferisce la foto che pubblichiamo. A quei tempi le contadine di Insone si recavano a Treciò per la fienagione, ma scendendo la valle a piedi e risalendo sul versante opposto. Come faceva Rosa Berini di Insone, che compare su questa fotografia messaci a disposizione da Felice Meregalli.

Il Nido d'infanzia di Lugano

L'immagine risale al 1953 e riguarda il Nido d'infanzia cittadino situato in via al Nido a Besso. Gestito sin dal 1927 dall'omonima fondazione, venne rilevato nel 1980 dagli Istituti sociali comunali; il suo spostamento nell'attuale sede di Villa Amalia si rese necessario nel 1994 in seguito alla decisione del Cantone di edificare in loco la nuova scuola media di Besso. Nella foto sono raffigurate le bambinaie Angela Berini (a destra), la signora Cleofe (a sinistra) insieme alla capo infermiera.

Nel 1946 ai Boschetti di Manno

Il signor Fausto Rusconi di Manno ci invia questa simpatica fotografia scattata ai Boschetti di Manno da uno sconosciuto nel 1946. Davanti all'indimenticabile fontana posano, da sinistra, Otto Rusconi (†), Fausto Rusconi e Adriano Manfrini.

Condividi
su Facebook - su Twitter