Nel distretto

La Capriasca diventa un villaggio irlandese

Tre giorni di festival con l'associazione Glenfleadh

Dal 2000 l'associazione Glenfleadh porta l'Irlanda nel cuore della Capriasca… e in Capriasca migliaia di appassionati visitatori! Glenfleadh, che in lingua gaelica significa «Festival della valle», è un evento dedicato alla musica, alla cultura e ai sapori dell'Isola Verde. L'edizione 2018 – da venerdì 18 a domenica 20 maggio – conferma la formula inaugurata lo scorso anno, con il coinvolgimento degli esercenti e delle realtà associative attive sul territorio, che trasformeranno la Capriasca in un vero e proprio villaggio irlandese. Il programma è ricchissimo (per i dettagli rimandiamo alla pagina Facebook dell'associazione): tre giorni di festa; sei location con concerti; sei gruppi musicali, di cui due direttamente dall'Irlanda; due band di musica cajun dalla Louisiana; quattro ristoranti con menù irlandese; sorprese e attività per bambini e ragazzi di ogni età; degustazioni di birre e whisky. L'apertura della manifestazione è prevista venerdì alle 18.30 all'Osteria dei Tiratori. Nel corso della serata, musica alla medesima Osteria e Ai Giardinetti, Babilonia, Gipeto, Irish Club Alpino e Lavatoio. Sabato ce n'è per tutti i gusti: corsi di violino, flauto, bodhran, chitarra, banjo, mandolino e tin whistle (iscrizioni scrivendo a glenfleadh@ hotmail.com); passeggiata nei boschi alla scoperta dei suoni della natura con creazione di strumenti (ragazzi 6-11 anni, annunciarsi a info@alberoteca.ch); animazione per bambini ai Giardinetti; conferenza-concerto sulla storia delle Isole Britanniche; degustazione di birre artigianali e whisky; concerti in vari locali. Venerdì e sabato si potranno mangiare menù irlandesi all'Irish Club Alpino, Osteria Babilonia, Ai Giardinetti, Osteria dei Tiratori, Ristorante Stazione e Ristorante Storni. A impreziosire l'offerta, un mercatino, proposto venerdì dalle 18.30 alle 22 e sabato dalle 14 alle 22. Domenica si chiude con un corso tin whistle all'Osteria dei Tiratori e con concerto all'Irish Club Alpino.

Condividi
su Facebook - su Twitter