Antichi ricordi

Elementari di Molino Nuovo negli anni cinquanta

Ivan Blanditi ci ha procurato questa fotografia risalente ai primi anni cinquanta. Scattata in un'aula delle scuole elementari di Molino Nuovo, ritrae la classe del maestro Giovanni Nino Borioli. Insegnante modernissimo e molto amato, condusse questa classe dalla prima (1952-53) alla terza (1954-55). Interpellato da Blanditi, Gianrico Corti si riconosce nella posizione numero 14. Ricorda inoltre altri compagni di scuola di allora: Gianandrea Bernasconi, Piergiorgio Gerosa, Dante Brenna e Athos Bossola. Chi conoscesse il nome di altri alunni raffigurati nell'immagine può rivolgersi alla nostra redazione.

1 Aspali Gianantonio
2 ?
3 Blanditi Ivan
4 Besomi Franco
5 ?
6 ?
7 ?
8 ?
9 ?
10 Mazzuchelli Fernando
11 Bonzanini Daniele
12 ?
13 ?
14 Gianrico Corti
15 ?
16 ?
17 Gilbert Brégy
18 Passera Livio
19 ?
20 ?
21 Maiocchi Nino
22 Bajer Andrea
23 Cremella Mauro
24 Bernasconi Enzo
25 Marco Borghi
26 Borioli Giovanni (maestro)
27 ?
28 ?
29 ?
30 ?
31 Egg Giancarlo


Polizia alla Resega nel 1965

Per quanto riguarda la foto della polizia in servizio alla Resega (vedi RdL dell'8 giugno scorso), Fedele Donati di Melano precisa che, partendo da sinistra, gli agenti raffigurati sono: Antonio Bentoglio, Antonio Oliboni, Umberto Guerini, ? Gianella, Carlo Antonioli e Giancarlo Tenzi. «Manco io – aggiunge – perché ero di picchetto all'entrata dello stadio». Donati ci informa inoltre che i sette poliziotti che svolgevano il servizio d'orine alla Ressega erano stati assunti dalla polizia di Lugano proprio in quell'anno, il 1965. Ercole Bernasconi e Maestrini, mensionati per errore nell'edizione dell'8 giugno, entrarono nella polizia comunale qualche anno dopo.

Elementari a Viganello nel 1935-36

A proposito della foto pubblicata lo scorso 1° giugno sotto il titolo «Terza elementare di Viganello nel 1935-36», precisiamo che, come puntualizza l'interessata, Maria Pia Pietrogiovanna Giambonini non è la bambina in terza posizione da sinistra nella prima fila dall'alto (come da noi erroneamente indicato), bensì la penultima da sinistra nella terza fila. La signora Maria Pia segnala inoltre che, nella quarta fila, la prima bambina a sinistra dovrebbe essere Giuliana Medaglia. E infine rileva che, se la data della foto (1935-36) è corretta, la classe non poteva essere la terza bensì, con ogni probabilità, la prima elementare: infatti lei è nata nel (dicembre) 1929.

Condividi
su Facebook - su Twitter