Una corsa tutta rosa in città

di Marina Carta-Buttiglione

La prima edizione luganese della ladies run Ticino si terrà domenica 30 settembre. Per le abbonate della Rivista in palio 10 partecipazioni.

Domenica 30 settembre sarà il rosa a farla da padrone nella prima edizione luganese di Ladies Run Ticino. Nata a Locarno in concomitanza con il Walking day, la manifestazione si sposta quest'anno sulle rive del Ceresio diventando così l'unica corsa per sole donne organizzata in Ticino. Due scelte, 5 e 10 km, abbinate a un villaggio con vari stand ed esclusiva Zona rosa, sono gli ingredienti di quella che si preannuncia come una vera e propria festa della donna. Una festa alla quale partecipa anche la nostra Rivista che, in veste di media partner, mette in palio per le sue abbonate 10 iscrizioni. Entrambi i percorsi partono sul lungolago, arrivano in piazza della Riforma-Manzoni e si snodano nel parco Ciani e nel centro cittadino. Sono previste quattro categorie di età (U20, D20, D40 e D50) per ognuna delle quali sarà assegnato un premio alle prime tre classificate. Il circuito di 5 km, pianeggiante, è adatto a tutti i livelli di allenamento. Diventerà invece più impegnativo per chi deciderà di ripeterlo una seconda volta e affrontare quindi un tracciato di 10 km. La quota di iscrizione – 15 franchi per le bambine nate nel 2006 e più giovani, 36 franchi per la 5 km e 41 per la 10 km per gli adulti – comprende una t-shirt in tessuto tecnico, un pettorale con nome, rilevamento cronometrico del tempo, servizio fotografico, rifornimenti sul percorso e all'arrivo, buoni sconto offerti dai partner e l'accesso ai servizi della Zona rosa. Quest'ultima è suddivisa in tre aree (relax e benessere, beauty and hair, fitness e salute) ed è dedicata alle partecipanti che, presentando il pettorale, potranno approfittare di prestazioni esclusive (e gratuite) come massaggi, servizi estetici, consulenze, regali e molto altro. Interessante la collaborazione con gli allievi della Scuola medico tecnica di Lugano, presenti in tutte le aree, con specialisti di settore e la clinica Sant'Anna di Sorengo, che proporrà consulenze riguardanti la salute. Nel villaggio dell'evento, oltre che alla Zona rosa, ci saranno anche gli stand di sponsor e partner privati che proporranno animazioni per tutti. Le iscrizioni sono possibili online su www.ladiesrunticino.ch, su biglietteria.ch oppure sul posto (29-30 settembre). A partire da venerdì 21 settembre sarà applicato un supplemento di 5 franchi sulle iscrizioni online.

Telefona e vinci un biglietto

Le prime fortunate abbonate che telefoneranno alla redazione della Rivista di Lugano allo 091 923 56 31 potranno aggiudicarsi un biglietto per partecipare alla prima Ladies Run luganese. Si assegneranno un massimo di 2 biglietti per abbonata.

Offerta riservata alle abbonate della Rivista di Lugano. Sottoscrivi un abbonamento.

Condividi
su Facebook - su Twitter