Antichi ricordi

Scontro tra due camion nel 1955

La fotografia pubblicata a pagina 9 dell'edizione dello scorso 9 settembre ha richiamato l'attenzione di un nostro lettore. Lorenzo Colombo di Breganzona ha riconosciuto in quell'immagine una situazione di cui aveva sentito parlare in casa dal papà. L'incidente stradale aveva infatti suscitato un certo clamore. Ci furono una vittima e due feriti, tra i quali Franco Bonoli, titolare dell'omonima casa vinicola di Breganzona, che si trovava alla guida dell'autocarro. Il collega che sedeva al suo fianco, purtroppo, perse la vita. Il loro camion – narrano i giornali dell'epoca – era stato investito all'imbocco del tunnel di Besso da un altro autocarro carico di sabbia che scendeva da via San Gottardo. Apparteneva a un'impresa di costruzioni della Capriasca e in prossimità della vecchia Latteria Luganese aveva rotto i freni. Divenuto incontrollabile, il mezzo piombò a tutta velocità sul crocevia all'imbocco del tunnel, provocando il gravissimo incidente. Ci fu una terza persona coinvolta, un uomo che si trovava «a cassetta » sul ponte di carico del veicolo investito: fu sbalzato e per qualche ora si persero le tracce; ricomparve sotto shock, ma fortunatamente senza gravi conseguenze. Lo spettacolare incidente, che si era verificato il 19 luglio 1955, aveva richiamato parecchia gente, accorsa per assistere al soccorso dei feriti e allo sgombero dei mezzi danneggiati.

La sagra del bue a Viganello

Datata 1966, questa fotografia ci riporta alla sagra del bue di Viganello. Creata nel 1961 dal Comitato manifestazioni benefiche, la manifestazione è stata abbandonata nel 2009, dopo ben 48 edizioni. Si svolgeva sul piazzale delle vecchie scuole di Viganello e richiamava gente da tutta la città e oltre. L'enorme bue cominciava a girare sullo spiedo di buon mattino e veniva servito la sera alle 19 a ben 3mila persone. La simpatica festa popolare era diventata una tradizione molto attesa nell'ambito degli appuntamenti estivi cittadini. L'organizzazione faceva capo interamente a volontari di Viganello, supportati in prossimità dell'evento dal personale del comune.

Condividi
su Facebook - su Twitter