Come eravamo

Grazie ai filmati custoditi nelle teche Rsi e all'abilità della curatrice Maria Grazia Bonazzetti Pelli, i lettori della Rivista hanno potuto rivedere al palacongressi, il 16 settembre 2013 e in altre due repliche, la Lugano d'un tempo. In sala è stata infatti proiettata «Come eravamo... Lugano e dintorni dagli anni '30 agli anni '50 nelle immagini dei cineamatori e della Rsi», una raccolta di contributi unici e di grande valore, filmati d'epoca professionali (come quelli degli indimenticati Vincenzo Vicari e Christian Schiefer) e amatoriali raccolti dalla Rsi in quasi vent'anni di ricerca. Si è potuta rivivere, per esempio, la demolizione del Sassello e ci si è ritrovati nei pressi del mitico Ginbianchi, padre della ciambella ticinese. E ancora: una discesa con gli sci dal Brè, il matrimonio del Barone von Thyssen, un vecchio carnevale in piazza della Riforma… Insomma, una città sconosciuta alle generazioni più giovani ma che, pur facendo ormai parte del passato, è affettuosamente rimasta nella mente di molti luganesi. Una serata indimenticabile che ha registrato il tutto esaurito e che, visto l'enorme successo riscontrato, è stata riproposta in altre due repliche. Riviviamo le emozioni di quei momenti nelle immagini scattate durante la prima serata di proiezione al palacongressi, serata moderata dalla stessa Bonazzetti Pelli e accompagnata dai preziosi commenti di 3 collaboratori della Rivista: Luciano Sala, Roberto Bottinelli, Fausto Sassi.