Antichi ricordi

Samaritani da 60 anni a Canobbio

Esposte alle scuole di Canobbio lo scorso 7 settembre in occasione dei festeggiamenti per il 60.mo della sezione Samaritani, le foto che pubblichiamo sono state fornite e commentate dal presidente Fiorenzo Gianinazzi. Per il riconoscimento delle persone è stata interpellata la signora Leonilde Lurati, che ringraziamo per il suo prezioso contributo. La sezione è stata costituita il 6 aprile 1954 e ha cominciato l'attività il successivo 24 maggio, data in cui 29 soci hanno ricevuto l'attestato di samaritano dopo aver sostenuto gli esami. Dei primi samaritani sono ancora in vita Eligio Ghielmini (per 50 anni presidente sezionale), Erica Rey, Elda Gamboni, Urbano Bizzozero, Giancarlo Gianinazzi, Giuseppe Gianinazzi, Ada Lurati, Franco Lurati e Mariangela Pagnamenta. L'attività samaritana sin dall'inizio è stata frenetica, con novi soci che entravano a far parte della sezione dopo aver effettuato il corso. Ogni mese vi era un esercizio di aggiornamento, per la festa del malato si portava un omaggio agli ammalti nel paese e nelle case di cura, si organizzavano gite anche con la popolazione, sempre ben frequentate, si partecipava ai convegni regionali, si simulavano incidenti per esercitarsi su come intervenire correttamente...

Al convegno regionale a Cassarate del 17 ottobre 1955. In piedi da sinistra: Rino Bayetti (†), Eligio Ghielmini, Franco Lurati, Fabio Lurati (†) e Giuseppe Gianinazzi; davanti: Valeria Bernasconi (†), Maria Martinenghi (†), Franca Birolini (†), Vilma Fontana (†), Elda Bisceglio e Valeria Bracelli (†).

Festeggiamenti per il decimo anno di fondazione della sezione (21 giugno1964). In ginocchio davanti, da sinistra: Moreno Corti, Giorgio Lurati, Mario Lepori e Francesco Degiacomi; dietro: Rino Bayetti (†), Cesarino Lurati (†), Mariarosa Lepori, Teresita Bizzozero, Ebe Bizzozero (†), Cornelia Pagnamenta, Maria Pagnamenta (†), Angelina Lurati e Berto Pedrini; in piedi, in prima fila da sinistra: Ermanno Degiacomi (†) con il figlio Giovanni, Giuseppe Gianinazzi, Bice Foresti (†), Loredana Martinenghi (†), Rosanna Gianinazzi (†), Bruna Lurati, Eva Pescia (†), Valeria Bernasconi (†), Graziella Pagnamenta, Amilcare Maccanelli (†), Fabio Lurati (†) e Crivelli dell'Asstm.

Esercizio di montagna alla Ginestra (Roveredo) in collaborazione con i samaritani di Massagno, sezione con la quale si collabora tutt'ora. Nella foto, da sinistra si possono riconoscere: Elide Morsanti (†), Angelica Moresi, Berto Pedrini; simulante Annamaria Kusch, monitore Graziano Gianinazzi.

Parte dei samaritani e simpatizzanti di Canobbio che hanno partecipato a una delle molteplici gite organizzate alla diga della Verzasca il 2 giugno 1970, dopo aver fatto visita al Santuario della Madonna del Sasso.

Condividi
su Facebook - su Twitter