Antichi ricordi

Fiera di Lugano a metà degli anni '30

Scartabellando tra le vecchie fotografie, Sandro Volonté ha trovato questa cartolina (Photo House H. Rüedi, Lugano) che ritrae il «personale di servizio della Fiera Svizzera di Lugano», come è annotato sul retro, in posa sul piazzale del Campo Marzio. Apparentemente finita per caso tra i ricordi di famiglia e mostrata la foto a sua moglie, quest'ultima vi riconosce sua madre. «Come sempre in prima fila…» sottolinea il signor Volonté riferendosi alla suocera, la terza de sinistra: Elvezia Cairoli, classe 1918, che tra un paio di mesi compirà 99 anni. L'immagine, considerata l'età della signora Elvezia, deve essere stata scattata presumibilmente negli anni 1935- '37. La nostra redazione come sempre fa appello alla memoria dei propri lettori ai quali è affidato il compito di completare, per quanto possibile, l'identificazione delle persone che figurano sull'immagine.

Fienagione a Cadro negli anni '40

Chi è pratico di questi posti avrà probabilmente riconosciuto il luogo in cui la foto è stata scattata. Si tratta del Piano della Stampa, più precisamente la Farèra, la zona in cui oggi sorge il penitenziario cantonale. Struttura che in quegli anni era di là da venire. Abbondavano invece prati, campi e filari di vigna, ambiente in cui l'anonimo fotografo ha inquadrato le due donne impegnate nella fienagione: una imbraccia la falce, l'altra la forca. Una mansione faticosa che spesso toccava alle donne svolgere, siccome i mariti erano impegnati al lavoro o magari emigrati. Si usava a quell'epoca indossare il foulard per proteggersi il capo dai raggi del sole e dalla polvere. Gianni Maestrini, che ci ha affidato la foto per la pubblicazione, ha riconosciuto entrambe le signore. Si tratta delle sorelle Emilia e Delfa Capponi, la prima sposata Bulani, la seconda Maggiorini.

Condividi
su Facebook - su Twitter