Antichi ricordi

Scuola elementare di Colla nel 1949-1950

La signora Maria-Grazia Manzolini-Campana di Cagiallo ci ha consegnato due foto ricordo tratte dal suo album di famiglia. La prima ritrae, qui sotto a sinistra, gli allievi della scuola elementare di Colla in passeggiata scolastica alla fiera di Lugano.

Nella fila dietro (da sinistra) si riconoscono: Celeste Moresi (†), don Guido Marzarro (†), prof. Aldo Petralli (†), Pasquala Moresi, Emilio Campana (†) e Anita Campana; davanti (da sinistra): Mario Campana (†), Ottavio Ceresa, Silvia Campana, Maria-Grazia Campana, Franca Capra, Rosangela Campana (†), Concetta Pastore, Elena Ceresa e Miriam Moresi.

In questa immagine vediamo la famiglia Campana-Lepori in posa per il fotografo nel giardino del ristorante Campana a Maglio di Colla. Nella fila dietro (da sinistra) ci sono: Jean-Pierre (†), Gianna, Anita e Magda; davanti (da sinistra): la mamma Carmen (†), Maria-Grazia, il papà Emilio (†) e Rosangela (†).

Corso di cucina ed economia domestica a Pregassona

Dalla residenza al Lido di Locarno, la nostra cara e vivace Mariuccia Fonti, con i suoi 97 anni portati mgnificamente e, come scrive lei, «pochi da vivere, ma tanti da ricordare», ci invia una preziosa foto d'inizio anni '50 ritrovata nel suo album. Malcantonese come suo marito Mario, che fu a lungo maestro alle scuole elementari di Pregassona, ricorda fatti e persone che ha conosciuto negli anni trascorsi nell'ex comune. Approfitta per inviare a tutti cordialità e saluti. Nella foto compaiono i partecipanti al corso di cucina organizzato da Cantone e Comune. Allora non c'erano lezioni alla tv o ricette su internet. Al corso le allieve si conoscevano e socializzavano.

In alto, da sinistra, si riconoscono: Licia Cargasacchi (in Volpi), Adriana Mazzaroli (in ???), Giuseppina Broggini (in Gianinazzi), Marisa Cambi (in Caroni), Bruna Cassina (in Moro) e Noemi Cassina. Nella fila centrale: Carla Valnegri (in Luraschi), il dr Heberlein (della bella tenuta di Viarnetto), il sig. Crivelli, la maestra del corso signora Passera, il sindaco Francesco Fasoletti e due rappresentanti delle autorità venuti da Bellinzona. Davanti, in piedi, Natalina Torri (detta Zia Bèla); sedute: Maria Pedrozzi, Cornelia Sopranzi (nata Gianinazzi), Flavia Cassina, Pierina Fasoletti (in Asioli) e Mariuccia Fonti (nata Brignoni).

Condividi
su Facebook - su Twitter